10 Notebook in comodato d’uso gratuito

I formatori e gli allievi del CNOSFAP di San Benigno si sono salutati il 21 febbraio augurandosi buone feste di carnevale e non si sono più rivisti, così come tanti altri in tutta Italia. Si sono susseguiti momenti di incertezza, notizie a singhiozzo e poi è iniziata la Formazione A Distanza (FAD). Da subito gli allievi del Centro di Formazione Professionale si sono resi disponibili e si sono impegnati nel seguire la nuova tipologia di lezioni proposta dai loro formatori. Ma fin da subito è emerso un problema: la FAD non va sempre nella direzione dell’inclusione sociale. Lezione dopo lezione si è scoperto che il 20% degli allievi si connette a Google Classroom – la piattaforma virtuale scelta dalla scuola – tramite i “giga” inclusi nel proprio abbonamento di telefonia mobile, con il grande rischio di non avere dati sufficienti per arrivare a fine mese. Molti di più, oltre il 50%, non ha a casa un computer o comunque lo deve condividere con altri famigliari impiegati in smart working o altre video lezioni, costringendolo a seguire lezioni e leggere compiti assegnati tramite uno schermo grande 9 o 10 pollici. Ovviamente sono quelli con maggiori difficoltà che stanno pagando il prezzo più alto di questa situazione. Le difficoltà riscontrate negli allievi sono così tante da aver spinto l’Ente CNOSFAP a fare una scelta: destinare alcune risorse proprie per l’acquisto di 10 personal computer portatili da assegnare in comodato d’uso ad altrettante famiglie dei propri allievi. Dopo un bando e una graduatoria, che ha tenuto conto di situazione economica, svantaggio personale, connessione a internet e condotta degli allievi, mercoledì 29 aprile 2020 i 10 pc sono stati consegnati in un territorio che va da Lessolo a Ciriè, da Settimo Torinese a San Giorgio. Partner dell’iniziativa è stata l’Arma dei Carabinieri che ha accettato con entusiasmo di consegnare i computer ai legittimi destinatari. Dato il territorio così grande sono state impegnate nelle consegne la Compagnia di Chivasso, sotto il comando del Capitano Giacolla, la Compagnia di Venaria (Capitano Moschella) e la Compagnia di Ivrea (Ten. Col. Guida). La consegna è stata coordinata dal Maresciallo della Stazione dei Carabinieri di Volpiano Marco Scacco, già collaboratore di tante iniziative del nostro Centro di Formazione Professionale.

Carlo Vallero, Direttore di Centro, ha dichiarato:“Questo, così come altri interventi che verranno messi in atto nel futuro prossimo, vista la convivenza non breve con il virus e quindi il persistere del “distanziamento”, vogliono accompagnare i nostri allievi in questa trasformazione, repentina, dei processi di apprendimento. L’obiettivo è quello di continuare, nel limite del possibile stante la distanza fisica, ad educare con lo stesso stile, sfida impegnativa ma possibile. Tutti noi ci auguriamo che, al più presto, questa modalità “a distanza” lasci spazio alla “normalità”, ovvero al contatto umano non mediato da nessun strumento.”

A questa iniziativa si aggiungono altri strumenti messi in campo nell’ottica di evitare il rischio di abbandono scolastico: telefonate alle famiglie, tutoraggio dei formatori e una linea telefonica dedicata alle necessità degli allievi. Inoltre si cerca anche di portare avanti le attività tipiche della pedagogia salesiana tramite il canale Youtube e la pagina Facebook della scuola, dove vengono inviati agli allievi momenti di “Buongiorno” (riflessioni e pensieri dei formatori) e momenti di gioco interattivo con dirette streaming.

Insomma: cambiano le modalità ma non la passione educativa e l’identità di questa scuola di Don Bosco!

APPROVAZIONE CORSI MDL

Siamo lieti di informare che è arrivata l’approvazione da parte dell’ente finanziatore per i Corsi che fanno riferimento alla direttiva del Mercato del Lavoro: parliamo di corsi rivolti a maggiorenni disoccupati.

Ne esistono di varie tipologie e con diversi requisiti d’accesso:

  • Manutentore Meccatronico per Impianti Automatizzati (giovani o adul
  • ti disoccupati con titolo minimo qualifica professionale) 500 ore
  • Conduttore programmatore di Macchine Utensili a Controllo Numerico (giovani o adulti disoccupati con titolo minimo qualifica professionale) 500 ore
  • Addetto alle lavorazioni meccaniche (immigrati stranieri disoccupati) 600 ore
  • Collaboratore di cucina (giovani o adulti con titolo minimo di studio licenza media) 500 ore
  • Formazione al Lavoro – Aiutante di cucina (disabili e invalidi iscritti alle categorie protette) 300 ore

Tutti i corsi sono GRATUITI e non prevedono alcune spesa in carico all’allievo.

Per iscriversi o chiedere maggiori informazioni è possibile chiamare la segreteria didattica allo 011 9824311 o scrivere a segreteria.sanbenigno@cnosfap.net

 

Sarà un sabato ricco di appuntamenti!

Sabato 17 novembre 2018 sarà sicuramente una giornata ricca di appuntamenti importanti per l’orientamento scolastico dei ragazzi dell’ultimo anno della scuola media e le loro famiglie. Scegliere una strada per il futuro è sempre complicata, ma le idee si possono chiarire visitando e “toccando con mano” ciò che li aspetta in futuro.

Per questo vi invitiamo al 1° dei tre Open Day del nostro centro che si terrà sabato 17 novembre, dalle ore 8.00 alle 13.00. Un’occasione per visitare e vedere con i vostri occhi i nostri allievi all’opera nei laboratori di meccanica, termoidraulica, elettromeccanica, acconciatura, ristorazione, sala bar.

Un’altra possibilità è quella di venirci a trovare al Salone dell’Orientamento Scolastico organizzato dalla Scuola Media di Castellamonte: lì troverete alcuni formatori pronti a guidarvi al meglio nella scelta del percorso formativo più adeguato ai talenti dei vostri figli. Sarà quella l’occasione anche per rispondere ad eventuali dubbi e necessità. Il Salone si svolgerà presso l’Istituto “G.Cresto” in via Trabucco 15, dalle 9.00 alle 13.00.

Vi aspettiamo!

E’ l’ora di Open Day!

Siamo solo ai primi di novembre, ma è già tempo di orientamento per i ragazzi che stanno frequentando l’ultimo anno delle scuole medie e devono scegliere un indirizzo scolastico per proseguire i propri studi.

Proprio per aiutare in questa ardua e importante scelta vi invitiamo ai nostri Open Day: momenti privilegiati per incontrare i formatori, gli allievi e visitare i laboratori nel pieno dell’attività. Durante le visite vedrete infatti non ambienti vuoti, ma giovani e adulti che svolgono le normali attività didattiche in laboratorio: così che possiate vedere voi stessi, con i vostri occhi, come funziona la nostra scuola!

Sarà quella l’occasione per scoprire e chiedere informazioni sul nostro Progetto Educativo, sulle regole della scuola e tutti gli aspetti logistici e organizzativi.

Per ultimo, ma non meno importante, ci sarà già la possibilità di effettuare la pre-iscrizione per i corsi dell’Anno Formativo 2019/2020: sarà questo infatti a darvi precedenza in caso di liste d’attesa.

La novità di quest’anno è la possibilità di visitare la scuola non solo durante gli open day abituali del sabato mattina, ma anche un venerdì dalle 17.00 alle 20.00.

E’ preferibile prenotare la propria visita all’indirizzo mail: segreteria.sanbenigno@cnosfap.net

Vi aspettiamo!