Formatore del centro dona un PC per un allievo

Nei periodi più difficili della storia l’umanità ha sempre mostrato il peggio e il meglio di sé. Per Grazia di Dio, durante questo stato emergenziale dovuto al Coronavirus nel nostro ambiente, nel nostro centro di formazione professionale, si stanno manifestando soprattutto le virtù, le risorse più belle delle persone che lo vivono. Formatori che non guardano orario, allievi che non si fermano davanti ai problemi tecnici, famiglie disponibili e collaboratrici.

Oggi diamo un’altra bella notizia. Un nostro collega, che ha chiesto di restare anonimo, ha fortemente voluto fare una donazione per acquistare un “undicesimo” computer da dare in comodato d’uso gratuito ad uno dei nostri allievi. La richiesta è stata chiara: che venisse affidato a chi ne ha bisogno e a chi lo merita per l’impegno dimostrato finora.

Il computer è stato quindi assegnato alla nostra allieva Beatrice TESSARO che sta frequentando il primo anno del settore ristorazione: complimenti!

La famiglia e Beatrice stessa hanno espresso gratitudine per questo gesto gratuito, per questa azione fatta con il cuore (e il portafoglio) da un formatore che nemmeno la conosce.

Anche noi ringraziamo questo collega che nell’anonimato ha voluto dare un contributo in questa difficile situazione nella quale ci siamo ritrovati a causa della pandemia globale del COVID-19. Quando i fatti valgono più delle parole.

Don Bosco ha sempre garantito la preghiera e l’affidamento al Signore e a Maria Ausiliatrice per i suoi benefattori: questo vale sicuramente ancora oggi!

 

NUOVO VOUCHER SCUOLA 2020/2021

Gent.me famiglie,

sperando di fare cosa gradita riportiamo di seguito alcune informazioni relative all’opportunità rappresentata dall’apertura del VOUCHER SCUOLA per l’anno scolastico 2020/2021.

Di seguito trovate la Locandina riepilogativa dell’iniziativa e la lettera scritta dall’Assessore Regionale all’Istruzione Elena Chiorino all’indirizzo delle Agenzie Formative.

Locandina Voucher Scuola 2020/2021

Lettera Assessore Regionale

Il Bando è stato aperto il 29 aprile e verrà chiuso il 10 giugno 2020.

Cordiali Saluti

La Direzione

 

10 Notebook in comodato d’uso gratuito

I formatori e gli allievi del CNOSFAP di San Benigno si sono salutati il 21 febbraio augurandosi buone feste di carnevale e non si sono più rivisti, così come tanti altri in tutta Italia. Si sono susseguiti momenti di incertezza, notizie a singhiozzo e poi è iniziata la Formazione A Distanza (FAD). Da subito gli allievi del Centro di Formazione Professionale si sono resi disponibili e si sono impegnati nel seguire la nuova tipologia di lezioni proposta dai loro formatori. Ma fin da subito è emerso un problema: la FAD non va sempre nella direzione dell’inclusione sociale. Lezione dopo lezione si è scoperto che il 20% degli allievi si connette a Google Classroom – la piattaforma virtuale scelta dalla scuola – tramite i “giga” inclusi nel proprio abbonamento di telefonia mobile, con il grande rischio di non avere dati sufficienti per arrivare a fine mese. Molti di più, oltre il 50%, non ha a casa un computer o comunque lo deve condividere con altri famigliari impiegati in smart working o altre video lezioni, costringendolo a seguire lezioni e leggere compiti assegnati tramite uno schermo grande 9 o 10 pollici. Ovviamente sono quelli con maggiori difficoltà che stanno pagando il prezzo più alto di questa situazione. Le difficoltà riscontrate negli allievi sono così tante da aver spinto l’Ente CNOSFAP a fare una scelta: destinare alcune risorse proprie per l’acquisto di 10 personal computer portatili da assegnare in comodato d’uso ad altrettante famiglie dei propri allievi. Dopo un bando e una graduatoria, che ha tenuto conto di situazione economica, svantaggio personale, connessione a internet e condotta degli allievi, mercoledì 29 aprile 2020 i 10 pc sono stati consegnati in un territorio che va da Lessolo a Ciriè, da Settimo Torinese a San Giorgio. Partner dell’iniziativa è stata l’Arma dei Carabinieri che ha accettato con entusiasmo di consegnare i computer ai legittimi destinatari. Dato il territorio così grande sono state impegnate nelle consegne la Compagnia di Chivasso, sotto il comando del Capitano Giacolla, la Compagnia di Venaria (Capitano Moschella) e la Compagnia di Ivrea (Ten. Col. Guida). La consegna è stata coordinata dal Maresciallo della Stazione dei Carabinieri di Volpiano Marco Scacco, già collaboratore di tante iniziative del nostro Centro di Formazione Professionale.

Carlo Vallero, Direttore di Centro, ha dichiarato:“Questo, così come altri interventi che verranno messi in atto nel futuro prossimo, vista la convivenza non breve con il virus e quindi il persistere del “distanziamento”, vogliono accompagnare i nostri allievi in questa trasformazione, repentina, dei processi di apprendimento. L’obiettivo è quello di continuare, nel limite del possibile stante la distanza fisica, ad educare con lo stesso stile, sfida impegnativa ma possibile. Tutti noi ci auguriamo che, al più presto, questa modalità “a distanza” lasci spazio alla “normalità”, ovvero al contatto umano non mediato da nessun strumento.”

A questa iniziativa si aggiungono altri strumenti messi in campo nell’ottica di evitare il rischio di abbandono scolastico: telefonate alle famiglie, tutoraggio dei formatori e una linea telefonica dedicata alle necessità degli allievi. Inoltre si cerca anche di portare avanti le attività tipiche della pedagogia salesiana tramite il canale Youtube e la pagina Facebook della scuola, dove vengono inviati agli allievi momenti di “Buongiorno” (riflessioni e pensieri dei formatori) e momenti di gioco interattivo con dirette streaming.

Insomma: cambiano le modalità ma non la passione educativa e l’identità di questa scuola di Don Bosco!

Lettera agli allievi 03/2020

Buongiorno,

è stata emessa la circolare relativa alle nuove modalità della Formazione A Distanza in partenza da lunedì 20 aprile 2020. Vi ricordiamo che è possibile trovare tutte le circolari cliccando sulla voce “CIRCOLARI” del nostro sito.

Inoltre sulla nostra pagina Facebook e sul nostro Canale Youtube  è possibile trovare i video messaggi del Direttore che spiega le nuove modalità.

Per leggere la circolare è sufficiente cliccare qui di seguito:

Lettera agli allievi – 03/2020 – Inizio secondo periodo FAD: modalità operative

Cordiali Saluti
La Direzione

Buona Pasqua 2020

Con un semplice video, mettendoci la faccia, la Comunità Salesiana e i dipendenti del Cnosfap di San Benigno vogliono augurare a tutti voi una Santa Pasqua.

Una Pasqua che difficilmente dimenticheremo, che racconteremo alle generazioni future, ma che più di altre volte ci parla di Resurrezione dopo la morte.

Buona Pasqua a tutti voi!

Lettera agli allievi 01/2020

Come preannunciato dal Direttore Vallero nell’ultima puntata de La Rubrica del Direttore, con l’arrivo delle vacanze pasquali arrivano anche importanti novità e modifiche del nostro sistema di Formazione a Distanza.

Per questo, il Direttore ha scritto una lettera indirizzata agli allievi e alle loro famiglie per spiegare le novità e le indicazioni organizzative da leggere.

Potete leggere e scaricare la lettera cliccando qui di seguito:

Lettera allievi – 01/2020

Per comodità vostra, la riportiamo anche qui di seguito:


San Benigno C.se, 3 Aprile 2020

OGGETTO: Lettera agli allievi n 01/2020

Cari/e ragazzi/e,

eccovi alcune indicazioni organizzative con le relative precisazioni in relazione a questo periodo “particolare” in cui l’attività formativa viene erogata a distanza, e che di seguito chiameremo FAD (acronimo di FORMAZIONE A DISTANZA).

TEMPI:

  • Periodo dal 27/02 al 06/03, attività formativa in presenza sospesa per queste ore in cui l’attività FAD non era ancora “attiva”, per mancanza di indicazioni in tal senso, si chiederà un riconoscimento completo delle ore inserite in calendario con relativo riconoscimento della presenza degli allievi;
  • Periodo dal 09/03 al 03/04, attività formativa in presenza sospesa, erogazione FAD, riconoscimento di tutte le ore inserite a calendario. L’ente dimostrerà quali contenuti sono stati erogati agli allievi e con quali modalità sono stati verificati. Verranno riconosciute agli allievi tutte le ore a patto che sia dimostrabile la partecipazione da parte loro ovvero: iscrizione ai Corsi sulla piattaforma Google Classroom, consegna dei compiti assegnati, partecipazione alle video-lezioni, altro.
  • Periodo dal 06/04 al 17/04, attività formativa in presenza sospesa, in questo periodo verrà data a tutti la possibilità di: rivedere i contenuti erogati fino al 03/04, riallinearsi al programma e svolgere eventuali compiti/verifiche non ancora effettuate. I formatori invieranno messaggi specifici ed organizzeranno momenti di incontro virtuale per sostenere e stimolare al meglio il lavoro degli allievi.
  • Periodo dal 20/04 al 22/05, attività formativa in presenza sospesa, erogazione FAD con orario “fisso” e pressoché analogo a quello svolto in presenza. Tale orario vi verrà comunicato settimanalmente o, se le condizioni lo consentiranno, anche per più settimane. In questo periodo inoltre:
  1. Verranno erogati contenuti specifici per la parte di programma dedicata al “laboratorio”; contenuti che, seppur non contestuali, attraverso video in diretta ed esercitazione “virtuali” cercheranno di simulare quanto più possibile le attività che si svolgono nei nostri laboratori;
  2. Verrà attivata una “simulazione stage” ovvero, attraverso la realizzazione di un project-work, si cercherà di far vivere agli allievi, seppur in maniera indiretta o se preferite virtuale, una parte di questa esperienza.

Tutte queste attività saranno guidate dai nostri formatori, che forniranno, attraverso i sistemi fin qui adottati, le necessarie informazioni; saranno inoltre costantemente monitorate dai medesimi per supportare il lavoro individuale.

Verranno riconosciute agli allievi tutte le ore, a patto che sia dimostrabile la partecipazione da parte loro, non solo attraverso l’iscrizione ai Corsi sulla piattaforma Google Classroom, la consegna dei compiti assegnati, la partecipazione alle video-lezioni ed altro, ma anche attraverso la compilazione di un registro presenze per il quale daremo indicazioni in seguito.

  • Dal 25/05 in poi “vedremo”, ovvero, se sarà possibile rientreremo al Centro per completare l’attività in presenza, altrimenti, si proseguirà con l’attività di FAD fino al termine del corso, quindi fino al raggiungimento delle 990 ore.

VALUTAZIONI – ESAMI FINALI:

Tutte le verifiche effettuate nel periodo di erogazione della FAD verranno considerate per determinare le valutazioni da inserire nei prospetti finali, con alcune distinzioni a seconda delle annualità, ovvero:

  • Primi e secondi anni: le valutazioni concorreranno alle medie finali oltre che alla determinazione dei crediti per l’annualità di riferimento. NON saranno ostative, ovvero non pregiudicheranno il passaggio all’annualità successiva, ma gli eventuali debiti dovranno essere recuperati nell’annualità successiva. Ricordo, tuttavia, che per il riconoscimento del periodo occorre dimostrare la frequenza alle attività (iscrizione ai Corsi sulla piattaforma Google Classroom, consegna dei compiti assegnati, partecipazione alle video-lezioni, altro).
  • Terzi e quarti anni: le valutazioni concorreranno alle medie finali oltre che alla determinazione dei crediti per l’annualità di riferimento. Gli ESAMI FINALI saranno, per le informazioni attualmente in nostro possesso, IN PRESENZA, quando i tempi e le autorità preposte consentiranno il rientro (si ipotizza tra fine giungo e fine luglio massimo, per completare il tutto). I corsi in oggetto, prima degli esami, effettueranno un congruo periodo in “presenza” onde prepararsi al meglio per affrontare le prove nelle migliori condizioni possibili.

ALLIEVI CON SOSTEGNO:

  • Per tutti gli allievi “con sostegno” verranno garantite, oltre alle attività normali del corso, un supporto specifico e dedicato, ovvero un formatore a disposizione in maniera esclusiva (rapporto 1:1) per un numero minimo di ore attualmente definito in 2 ore alla settimana (nella speranza di poterle incrementare). In ogni caso si garantisce che tutte le ore di sostegno previste per l’anno in corso verranno erogate entro la fine del corso.

Per ora mi fermo qui.

Altre informazioni specifiche vi verranno inviate entro il 17/04.

Nel frattempo “rimanete agganciati” e BUONA PASQUA a voi e alle vostre famiglie.

La Direzione

La formazione professionale salesiana NON SI FERMA

CNOS-FAP Regione Piemonte sta dando fondo ad energie e fondi per non abbandonare i suoi allievi in questo momento di sospensione forzata delle attività formative in presenza.
Un buongiorno al dì, decine di telefonate al giorno, centinaia di mail inviate quotidianamente e materiale caricato su Google Classroom.
Non è scontato per altri, ma lo è per noi.
#formazioneadistanza #andràtuttobene #iostoacasa #cnosfapnonsiferma

La RUBRICA del DIRETTORE – Sabato 14 Marzo 2020

Oggi inauguriamo una nuova rubrica, nella speranza di portarla avanti il meno possibile: “La RUBRICA del DIRETTORE“.
Un appuntamento settimanale per fare il punto della situazione sul complicato momento che stiamo vivendo.
Buon fine settimana a tutti voi!